Casa Accoglienza, Casa per ferie

Villaggio Ain Karim

0,00

Exaudi.it richiede la conferma di disponibilità e il prezzo definitivo al gestore della struttura.

Condividi:

Sondrio, Lombardia

Totale camere: 51

Totale posti letto: 108

Informazioni sull'alloggio

AIN KARIM

LOCALITA’ SAN NICOLO’, VALFURVA (SO)

Ain Karim è un villaggio montano, situato sul pendio assolato della Valfurva, in località S. Nicolò a soli 10 minuti da Bormio. La struttura, grazie alla sua posizione strategica e gli ampi spazi esterni, è l’ideale per trascorrere vacanze di gruppo immersi nella natura, all’insegna della tranquillità.

Famiglie con bambini, gruppi, oratori, parrocchie e ritiri di ogni genere sono i benvenuti in questa splendida cornice dell’Alta Valtellina!


Caratteristiche della struttura

Il complesso è composto da una struttura principale (dove risiede la sala ristorante, il bar e la sala riunione) e da 5 graziose casette di legno dove sono presenti le camere da letto per gli ospiti.

Ain Karim dispone di 51 camere, tra singole, doppie e quadruple, per un totale di 108 posti letto.

Vengono offerti due tipologie di trattamento:

1.     Trattamento alberghiero in pensione completa, con fornitura completa di lenzuola, salviette e ripasso delle camere tutti i giorni (ideale per famiglie).

2.     Tariffa flat per ragazzi in pensione completa, senza fornitura di lenzuola e salviette, con ripasso delle camere tutti i giorni (ideale per oratori).

 

Offerta ristorativa

La struttura propone sia a pranzo, che a cena un ricco buffet composto da insalata, pomodori, carote, formaggi e frutta e un menù fisso composto da un primo e un secondo caldo. La modalità di servizio prevista è quella del self-service servito: il personale della struttura, preparato ed attento, provvederà a servire sul piatto quanto scelto dagli ospiti unitamente alle prime e seconde portate previste dal menù. Previa comunicazione, al posto del pranzo in struttura è possibile usufruire del pranzo al sacco.

Anche la colazione è a buffet: una proposta semplice ma gustosa.

 

Spazi e servizi della struttura

La struttura è composta da:

  • Camere singole, doppie e quadruple, tutte con bagno privato, distribuite in 5 casette di legno (ognuna composta da piano terra e primo piano). Ogni camera presenta un disimpegno, dai 2 ai 4 posti letto e un bagno privato. 
  • Una sala ristorante ampia e luminosa da 120 posti con vista panoramica
  • 2 bellissime sale svago (non attrezzate con impianto audio e video) grazie alle quali i gruppi potranno organizzare attività ludiche in compagnia, una da 100 posti, situata al primo piano della struttura principale e l'altra da 35-40 posti, vicino al bar
  • Bar con annessa una hall, ideale per brevi momenti di ritrovo e convivialità.
  • Piccolo angolo per la preghiera
  • Campo da calcio recintato amatoriale
  • Parcheggio all’esterno della struttura

 

Gli spazi sono tutti senza barriere architettoniche: ciò permette la libertà di movimento anche per chi ha difficoltà motorie. 


Nei dintorni

Soggiornare a Valfurva, d’estate e d’inverno, permette di connettersi con la natura circostante. Un’occasione per staccare dalla frenesia cittadina e godersi un soggiorno in completa tranquillità e relax. Il paese è posto a circa 1800 metri d’altitudine e si distingue per essere completamente immerso nel Parco Nazionale dello Stelvio ed è, pertanto, il luogo di partenza ideale per escursioni a piedi e in bici.


ESTATE

D’estate sono numerosi i sentieri di montagna che, partendo dal paese, ti permetteranno di scoprire le baite in legno sparse sui prati e poi, più su, i ghiacciai perenni.

1.     Passeggiata al ghiacciaio dei Forni sul sentiero glaciologico 

In Valfurva il sentiero glaciologico ti consentirà di vivere l’emozione di attraversare due ponti tibetani che ti porteranno proprio davanti al ghiacciaio più grande del Parco Nazionale dello Stelvio ed il secondo come estensione in Italia.

2.     Passo Gavia in bicicletta

Il passo è transitabile solo durante la stagione estiva, raggiunge i 2618 metri ed è entrato nella leggenda del giro d’Italia dal 1960. Una volta al Passo ti consigliamo di goderti il paesaggio ed il lago che lo precede nonché di incamminarti lungo i sentieri alla scoperta delle praterie di alta montagna.

3.     Chiesina di Teregua

Una chiesa di montagna semplice ed essenziale ma caratterizzata, all’interno, da un importante ciclo di affreschi del 1564 che ti sorprenderanno. Recentemente restaurata colpisce per l’aria raccolta e tranquilla e per la spiritualità che trasmette. Situata nel villaggio di Teregua posto a 1375 metri.

4.     Traversata delle Tredici Cime

Un classico dell’alpinismo! Con una guida alpina, potrai cavalcare sul filo di cresta, arrivando a toccare le 13 cime più rappresentative del Parco Nazionale dello Stelvio ossia: Pizzo Tresero, Punta Pedranzini, Cima Dosegù, San Matteo, Monte Giumella, Punta Cadini, Rocca Santa Caterina, Cime di Pejo, Punta Taviela, Monte Vioz, Palon de La Mare, Monte Rosole, Cevedale.

INVERNO

Santa Caterina Valfurva è una tra le mete preferite dagli amanti degli sport invernali. A soli 10 minuti da Bormio, questa località sciistica è facilmente raggiungibile in auto.

  1.   Il paradiso per gli amanti dello sci e dello snowboard. Con 35 km di piste per tutti i gusti, è possibile sciare sia di giorno che di notte. Il manto nevoso, grazie all’efficiente sistema di innevamento programmato, è sempre in condizioni perfette per tutta la stagione, da fine novembre ad aprile. Per i bambini, invece, c’è l’area Tapis-Roulant dove possono imparare a sciare in tutta sicurezza con i maestri della scuola sci e snowboard.
  2. È possibile praticare Ice Climbing, ovvero arrampicata su ghiaccio, uno sport particolare, da affrontare con persone esperte. Per chi è totalmente nuovo a questa disciplina e vorrebbe provare, le Guide Alpine Bormio si mettono a disposizione per condividere con voi il fascino e la bellezza di questo sport!
  3. A Santa Caterina di certo non mancano le piste di pattinaggio sul ghiaccio all’aperto. É un’attività perfetta per chi si vuole godere una giornata all’aperto all’insegna dello sport e della musica. La pista è aperta tutti i giorni dal lunedì alla domenica fino a fine stagione.
  4. Per chi non è amante dello sci, Santa Caterina Valfurva offre moltissimi sentieri percorribili a piedi o magari con le ciaspole per lasciarsi cullare dalla natura. Per chi ama la montagna e la neve, questa località è un vero paradiso. La neve, in inverno, è la protagonista e camminare nei boschi ascoltando i suoni della natura sarà un’esperienza indimenticabile. In compagnia delle guide alpine è anche possibile partecipare a escursioni notturne per godere del fascino della luna.
  5. Scoprire Santa Caterina Valfurva in fat-bike o e-bike: Uno sport molto in voga ultimamente che unisce la montagna e la passione per le bici, ovvero le fat-bike. Sono bici con gomme particolari e molto spesse che sono in grado di scorrere facilmente sulla neve. A Santa Caterina è possibile noleggiare queste bici e pedalare in tutta sicurezza accompagnati dalle guide locali. Percorrerete sentieri innevati tra i boschi e raggiungerete i migliori rifugi alpini per una sosta speciale. É possibile svolgere questa attività sia durante il giorno che in notturna, sempre affiancati dalle guide.

 

 

Servizi

  Bagno   Sala conferenze   Cappella   Ristorante bar   Wifi   Disabili   Ascensore   Sala riunioni   Lavanderia

Info utili

Orario check-in:

dalle 16

Orario check-out:

entro le 10

Letti supplementari

0,00

Exaudi.it richiede la conferma di disponibilità e il prezzo definitivo al gestore della struttura.

Condividi:

Informazioni sulla disponibilità

Entro 24 ore lavorative, Exaudi.it vi comunicherà le informazioni definitive via mail o telefonicamente.

Quando otterrete le risposte definitive, potrete completare direttamente in Exaudi.it, la prenotazione e il pagamento del vostro soggiorno.

Per info e prezzi contattateci allo 02 80887811 o all'indirizzo mail: info@exaudi.it